Onirica ritorna con la terza edizione e diventa OniricaLab!

 

ONIRICALAB, VERONA 2011: THE MAKERS FESTIVAL Preview: 8 Ottobre 2011

dal 25 Novembre, ogni due mesi fino al 12 Maggio, a Verona. Giugno 2012 a Torino

 

Onirica torna, sempre a Verona ma con una nuova formula, che trasforma l’edizione 2011 in un vero e proprio evento-laboratorio: OniricaLab. Dal mese di novembre, e successivamente con scadenze bimestrali fino a maggio 2012, si svolgerà un articolato programma di workshop rivolto a professionisti, studenti e non solo, guidati da autorevoli docenti provenienti dal mondo della progettazione e del “fare” manuale.

OniricaLab è un progetto di Fuoriscala (www.fuoriscala.it) che alla sua III° edizione s’ allarga ad una piena collaborazione con altre 3 importanti realtà associative veronesi: Interzona (www.izona.it) , OndeQuadre (www.ondequadre.it) e Reverse (www.reverselab.it).

 

OniricaLab

Filo rosso del programma sarà l’esperienza diretta di un innovativo e ancora una volta eco- sostenibile modo di vedere e interpretare il mondo: “EVERYBODY IS A DESIGNER” – Norman Potter “FARE LE COSE CI RENDE PIÙ CONSAPEVOLI” – Richard Sennet Avvenimenti recenti, come la rivoluzione informatica, la globalizzazione e la crisi economica globale, stanno mettendo in discussione la nostra società e il suo stile di vita. La nostra quotidianità è fatta per lo più di consumo di prodotti e servizi e di lavoro “immateriale”. Da qui nasce il desiderio di tornare a “fare”, di riappropriarsi di vecchie abitudini e usanze, della creatività individuale e manuale. L’ecosostenibilità non è un bollino verde che fa tendenza, ma nasce da uno studio approfondito del progetto, dei processi di produzione e di smaltimento dei prodotti che quotidianamente compriamo, consumiamo e utilizziamo. Da questa consapevolezza nasce capacità critica. I workshop di OniricaLab propongono di studiare il progetto e realizzare da sé il proprio prodotto per abbattere gli sprechi, dar valore alla qualità e creare insieme una società sostenibile.

 

Preview

Primo appuntamento sabato 8 ottobre con una preview eccezionale per presentare il progetto. A partire dalle 21.00 le sale di Interzona presenteranno un allestimento realizzato ad hoc grazie alla collaborazione con Reverse, diventeranno lo scenario per le performance della designer Livia Rossi, i mini workshop di Tad&Dans con Slow Food Verona, la musica dei Global Kan Kan, autori di un video realizzato in occasione della data di Verona e molto altro ancora.

 

Primo workshop

Il primo laboratorio in programma sarà dal 22 al 26 novembre sotto la direzione di Studio FormaFantasma, uno dei più promettenti studi di design, alias Andrea Trimarchi e Simone Farresin, due designer italiani con base ad Eindhoven. Il workshop guidato da Studio FormaFantasma, si svilupperà in 5 giorni dove il cibo e il commestibile saranno indagati attraverso 4 diverse interpretazioni degli alimenti: – il cibo come fonte di materiale, – il cibo come fonte di tintura,inchiostro, colore, – il cibo come ispirazione formale, estetica – il cibo come ispirazione per nuovi processi produttivi. Il mercato sarà il punto di partenza, dove reperire materiale, di scarto e non, e come spunto iniziale di analisi.

“La Condotta Slow Food Verona ringrazia l’ organizzazione di OniricaLab 2011\2012 per il coinvolgimento e collabora per uno svolgimento Buono Pulito Giusto.”

 

Ufficio Stampa di Onirica: info@fuoriscala.com,

+39 340 93 20 403

Info: http://oniricafestival.com

 

loghi